Pages Navigation Menu

Birra artigianale, ecco il corso di laurea all’università

laurea-birra-pe-labellers

Da circa una decina di anni, il settore della birra artigianale ha subito un’autentica impennata delle produzioni. Negli scaffali dei supermercati, così come nei menu di pub e birrerie, capita sempre più spesso di imbattersi in etichette di microbirrifici indipendenti che propongono al consumatore ricette e metodi di produzione assolutamente innovativi.

Dall’America è in arrivo una curiosa novità che allieterà tanti aspiranti mastri birrai: il corso di laurea in birra artigianale. Da oggi sarà possibile appendere alla parete di casa un apposito titolo di studi che fornirà competenze e requisiti al fine di realizzare la propria birra.

Il progetto è stato avviato lo scorso febbraio dall’Università del Vermont, che ha avviato un programma di business online per ottenere la certificazione. Negli Stati Uniti, il numero di “craft breweries” ha raggiunto le oltre 4.000 unità contro le 1.400 che si registravano fino a dieci anni fa.

Un’opportunità di sviluppo in un mercato in costante crescita, sulla quale anche la Portland State University dell’Oregon ha deciso di puntare. Qui, i corsi forniscono la possibilità di effettuare apprendistati presso fabbriche e distributori di birra artigianale, oltre ad una formazione completa in termini di strategia aziendale, marketing e gestione delle vendite. Aspetti, questi ultimi, troppe volte sottovalutati da produttori che preferiscono dedicare le proprie attenzioni alla sola creazione di ricette.

Anche il nostro Paese sta provando a sfruttare questa invitante opportunità di mercato. Negli ultimi anni, la birra artigianale italiana è stato uno dei pochi settori a non conoscere crisi riuscendo a svilupparsi con determinazione fino a raggiungere, anche qui, le facoltà universitarie.

Lo scorso anno, presso l’Ateneo di Perugia, ha preso vita il primo Centro di Ricerca sulla Birra. Questa attività promuove la sperimentazione, l’analisi e la formazione nel settore agroalimentare con specifici studi sulle tecnologie birrarie e sulle materie prime.