Pages Navigation Menu

“Simply Italian Great Wines” premia a Miami le eccellenze italiane con quattro “Simply the Best”

simply-italian-great-wines-pe-labellersE’ partita il 5 Febbraio a Miami, per poi spostarsi dopo due giorni a Città del Messico, la manifestazione Simply Italian Great Wines, a supporto delle aziende vitivinicole italiane.

La Florida è il primo stato importatore di vino in USA e il terzo per consumi dopo California e New York, grazie sia ai turisti che alla popolazione locale, la quale, in particolare, sta dimostrando negli ultimi anni un forte interesse per lo stile e la cultura italiani: il consumo di vini italiani in Florida è cresciuto, in dieci anni, del 60%.

La tappa di Miami del Simply Italian Great Wines ha presentato una grande novità per il 2013: i “Simply the Best”, quattro speciali premi assegnati al miglior ristorante italiano, alla migliore carta di vini italiani, al miglior sommelier e al miglior interprete di Simply Italian.

In Messico giovani e donne stanno scoprendo il vino come alternativa a birra e tequila, bevande nazionali; l’introduzione nel mercato di nuove etichette di varie fasce di prezzo ha portato ad una crescita costante della richiesta: il Messico rappresenta dunque un mercato dalle grandi potenzialità, grazie sia ad una produzione locale che soddisfa appena il 30% della domanda interna, sia al turismo in aumento. Anche nello scenario di Città del Messico, Simply Italian ha riscosso un grande interesse da parte degli operatori del settore: il vino made in Italy vanta il primato negli Stati Uniti del 30%, davanti a quello francese e australiano (che insieme non superano il 37%).