Pages Navigation Menu

Industria del vino, previsioni di sviluppo fino al 2034.

The-International-Wine-Industry-Global-Experts-Vision-2034-pe-labellersI risultati della ricerca di mercato “The International Wine Industry: Global Experts’ Vision 2034″, ha individuato gli ambiti da cui il settore vitivinicolo potrà aspettarsi grandi sviluppi fino al 2034.

Le aziende vinicole si concentreranno sempre più ad offrire ai clienti esperienze ed emozioni, approcciandosi a loro in maniera creativa: oltre il 70% dei consumatori perderà la capacità di concentrarsi, affidandosi ad amici e social media per reperire informazioni affidabili. Saranno disposti a spendere anche cifre maggiori per consumare un buon vino: le previsioni indicano gli spumanti, seguiti dai vini rosati, come quelli più importanti fra vent’anni.

Il consumo mondiale di vino nei ristoranti scenderà notevolmente, poiché i consumatori preferiranno mangiare e bere in casa: i supermercati domineranno le vendite dei vini prodotti per il mercato di massa, mentre piccoli produttori venderanno meglio tramite negozi specializzati.

Anche il commercio online é destinato a crescere: ci si chiede se i commercianti di vino con un proprio negozio scompariranno nel tempo, ma sono in molti a credere nel valore aggiunto che solo un commerciante può avere nel proporre un prodotto al consumatore.

L’imballaggio avrà un ruolo determinante nella scelta di un vino, i produttori dovranno sempre più confrontarsi con imballaggi individuali e sostenibilità ambientale. Il design dell’imballaggio sarà sempre più importante nell’acquisizione di nuovi consumatori, le aziende vinicole non devono fare altro quindi che iniziare a sfruttare strumenti di marketing diretti e di semplice comprensione, come etichette dettagliate che permettano di distinguere il proprio prodotto fra tanti.